Alla scoperta del limone: proprietà nutrizionali e terapeutiche

cestalimoni

Non solo vitamina C, il limone ha moltissime altre vitamine e minerali:

  • vitamina B1 (tiamina)
  • vitamina B2 (riboflavina)
  • vitamina B5 (acido pantotenico)
  • vitamina B6
  • potassio
  • calcio
  • ferro
  • magnesio
  • fosforo
  • rame
  • manganese

Non mancano nemmeno le proteine (0,6 grammi in un limone di circa 58 grammi, buccia esclusa), pochi grassi (0,2 grammi) e dei carboidrati (5,4 grammi, di cui 1,6 grammi di fibre), il tutto associato a pochissime calorie.

30 ml di succo di limone portano con loro solo poco più di 7 Kcalorie. Ottimo quindi per regimi a basso contenuto calorico!

E possiede anche tante virtù terapeutiche. Vuoi scoprire quali?

  • rinforza il sistema immunitario grazie alla vitamina C, che aiuta le difese immunitarie a combattere l’attacco dei germi
  • contrasta la carenza di vitamina C che può portare alla comparsa di problemi di salute gravi come lo scorbuto
  • è un ottimo antiossidante: aiuta infatti a combattere i radicali liberi e difende dallo stress ossidativo che può portare alla comparsa del cancro
  • aiuta a proteggere la pelle difendendola dai danni causati dal sole e dall’inquinamento
  • la vitamina C partecipa poi alla sintesi del collagene, la proteina che forma l’impalcatura di sostegno della pelle. L’uso del limone può quindi aiutarla a mantenere un aspetto giovane e luminoso
  • favorisce una buona digestione stimolando la produzione di bile e regolando la produzione di acidi gastrici
  • stimola la diuresi, con un potente effetto depurativo
  • aiuta a bilanciare il pH delle urine
  • all’utilizzo del limone sembrano poi essere associati altri effetti come ridurre il rischio di ictus, soprattutto nel caso delle donne. Secondo l’American Heart Association le consumatrici di questo agrume possono ridurre anche del 19% il rischio di avere a che fare con questo grave evento vascolare
  • può aiutare a contrastare l’asma. La vitamina C è infatti uno dei nutrienti il cui consumo è associato alla riduzione del rischio di questa patologia
  • il limone migliora inoltre l’assorbimento del ferro presente negli alimenti (A tal proposito prova la nostra ricetta del merluzzo al vapore con spinaci e limone). Questa azione è particolarmente utile nel caso dei cibi di origine vegetale, il cui ferro è meno assorbibile rispetto a quello di origine animale
  • aiuta a stabilizzare il peso corporeo, come suggeriscono diversi studi scientifici secondo cui anche il limone potrebbe aiutare a contrastare non solo l’obesità ma anche il diabete
  • il limone favorisce il buonumore: il suo profumo ha un effetto anti-ansia e anti-depressione

Quindi cosa aspettare? Il limone nell’alimentazione quotidiana non solo è buono ma un prezioso alleato per la nostra salute.
Via libera al succo di limone nei succhi e bevande o anche come ingrediente principale di una spremuta.

Limmi è il succo ricavato dai migliori limoni di Sicilia attentamente selezionati per avere tutta la fragranza ed il profumo di questo prezioso agrume sempre a portata di mano.

Attenzione ai problemi gastrici

Chi soffre di reflusso gastroesofageo o di ulcera deve fare attenzione a introdurre improvvisamente grandi quantità di limone nella sua alimentazione. In caso di problemi gastrici è meglio chiedere consiglio al proprio medico.

Lasciaci il tuo commento

Rispettiamo la tua privacy. Il tuo indirizzo email non sarà visibile.