Ghirlanda rustica vegana

Ghirlanda rustica vegana

Per la sfoglia

  • 300 g di farina integrale
  • 1 cucchiaio di sale
  • 60 ml di olio extra vergine di oliva Aulus
  • 120 ml di acqua

In un piano, impasta bene tutti gli ingredienti, aggiungendo l’acqua poco alla volta, fino a ottenere un composto omogeneo ed elastico che stenderai, aiutandoti con il mattarello.

Per il ripieno

Lessa gli spinaci. Strizzali bene e ripassali in padella con il tofu tagliato a cubetti e i funghi lavati e sminuzzati. Condisci tutto con un cucchiaio generoso di olio extra vergine di oliva Aulus, succo di limone Limmi, un pizzico di sale e una spolverata di curcuma. Amalgama bene quindi, preparati a creare la ghirlanda.

Prendi parte della sfoglia, adagiala su uno stampo per con il buco (quello per fare il ciambellone) – che avrai in precedenza unto con un po’ di olio o rivestito con carta da forno –  e bucherella il fondo della pasta con la forchetta. Riempi con le verdure quindi rivesti la tua ghirlanda con la sfoglia rimanente. Cuoci in forno preriscaldato a 180° per circa 20 minuti.

Impiatta decorando la tua ghirlanda di sfoglia vegana con qualche bacca di ribes e pomodori ciliegini.