Granita al limone

Ricetta inviata da: Danielagranita

L’estate comincia a farsi sentire, e quale metodo migliore per sottrarsi alla calura se non quello di gustare una dissetante granita al limone? Niente paura per chi non dovesse avere la gelatiera: la nostra granita non si congela e con un minimo di attenzione è anche possibile evitare i fastidiosi pezzetti di ghiaccio!
Particolarmente indicata per chi possiede un proprio albero di limoni, questa fresca ricetta è realizzata con prodotti naturali facilmente reperibili.

Ingredienti

  • 350 ml di acqua
  • 300 gr di zucchero
  •  300 ml di succo di limone
  • 20 gr di miele (poco aromatico)
  • succo di limone Limmi

Preparazione

Lasciare sciogliere a fuoco molto basso il miele per aromatizzarlo con il succo di mezzo limone, uno spicchio di polpa e qualche zesta. Poi lasciare raffreddare e conservare in frigo per 24 ore.
Scaldare l’acqua con lo zucchero e le zeste di due limoni evitando la parte bianca amarognola, ma conservando la parte gialla. Portare a bollore e diminuendo il calore, lasciate addensare per pochi minuti, rimestando con un cucchiaio di legno.
Filtrare e aggiungere il miele aromatizzato e a sua volta filtrato. Emulsionare bene tutti gli ingredienti, con una frusta elettrica.
Riporre tutto in freezer (a temperatura media) e lasciar stare per una notte, senza mescolare la granita. La granita al limone, così preparata, non ha bisogno della gelatiera, sarà già morbida e gustosa.