La magia del limone: incantesimi, pozioni e simbolismi

magia incantesimiIl limone è associato, secondo alcune scuole di pensiero, all’essenza femminile e lunare. La tradizione cristiana ha spesso associato l’immagine della pianta a quella della Vergine Maria, in quanto frutto dal dolce profumo, gradevole forma, luminoso e ricco di proprietà curative, non ultima quella di essere rimedio contro i veleni.

Non solo: il suo colore giallo rimanda alla luce dei raggi del sole che ne favoriscono la crescita, da qui l’attribuzione di un valore positivo e salvifico, spesso scaramanticamente utilizzato per allontanare il Demonio dalle case.

L’albero del limone fiorisce e fruttifica tutto l’anno; il limone è un frutto succoso e genuino come l’amore, ecco perché spesso lo si considera il simbolo della fedeltà amorosa e della fertilità.

Per essere protetti durante il corso della vita e per vivere in maniera armoniosa

Un ciuffo dei vostri capelli, preso da tre punti diversi della testa, in tre giorni diversi ma successivi, va bagnato con dell’olio santo in quantità minima. Aggiungete del grasso di balena, uno spicchio di aglio triturato, dieci gocce di vino benedetto. Lasciate il tutto per una settimana sul davanzale della finestra, avendo cura di mettere gli ingredienti in un piattino coperto da un telo rosso. Successivamente triturate della polvere di radice di liquirizia che aggiungerete al resto. Unite tre gocce di limone per tre giorni di seguito, avendo cura di fare questa operazione solo dopo che le campane abbiano annunciato il mezzogiorno. Prendete un piccolissimo diamante e spalmatelo con questo composto. Pare che questo sia un talismano potentissimo che vi aiuterà nelle difficoltà della vita, come nessuno e niente altro mai.

Riflessioni curiose

Come fa un limone ad andare al bagno? Si spreme!

Limonare: Voce sett. che nel gergo giovanile sta per “scambiarsi effusioni amorose”. Deriva probabilmente da limone, forse con allusione al fatto che i limoni un tempo si vendevano in coppia!