Lo squalo limone

squalo-limoneLo squalo limone (Negaprion brevirostris) appartiene all’ordine Carcharhiniformes e alla famiglia delle Carcharhinidae. Abita gli abissi dell’Atlantico e del Pacifico orientale e si contraddistingue per la colorazione giallastra – marrone chiaro del dorso (da qui il nome ‘limone’), il ventre color crema, ampie pinne e muso tronco.

Può essere lungo fino a 3,5 metri e pesare anche 185 kg; i suoi denti sono lisci, affilati, senza cuspidi laterali e la sua riproduzione è la vivipara placentata. Riesce a sopravvivere sia in acque salmastre che in quelle povere di ossigeno, e si adatta bene alla cattività, motivo per il quale è tra le specie maggiormente studiate.