Rimedi naturali contro il raffreddore: Echinacea e succo di limone

echinaceaL’infuso di echinacea aiuta a prevenire il raffreddamento e velocizza la guarigione se, purtroppo, l’influenza ha già preso possesso del tuo corpo.

Puoi trovare la tisana in erboristeria o al supermercato, già dosata e pronta da usare nelle pratiche tea bag.

Ti consigliamo, una volta scaldata l’acqua, di lasciare la bustina in infusione per 3-4 minuti. Addolcisci con 1 cucchiaio di miele e 3 cucchiaini di Limmi succo di limone o, in alternativa, al posto del miele, dolcifica con 3 cucchiaini di Limmi Sweet.

Bevi la tisana 3 volte al giorno, e vedrai che già dopo un paio di giorni ti sentirai meglio.

Forse non tutti sanno che…

L’echinacea purpurea è una pianta della famiglia delle Asteraceae, originaria del Nord America, nota per le sue proprietà benefiche, in particolare per la capacità di rafforzare il sistema immunitario, prevenendo influenza e raffreddamento.

La sua radice viene impiegata nella preparazione di tisane dalle riconosciute proprietà antivirali ed è consigliata per curare tutte le malattie da raffreddamento, tipiche della stagione autunnale e invernale: sinusite, raffreddore, influenza, otiti.

L’echinacea inibisce l’enzima ialuronidasi, che compromette l’azione dell’acido ialuronico, non è raccomandata in gravidanza, durante l’allattamento e in caso di malattie immunostimolanti.