Bike in Umbria: pedalando nella terra di San Francesco

biciclettaVi consigliamo una bella gita in bicicletta, ecologica e stimolante, ideale per godere a pieno della bella stagione e per ammirare antichi borghi e sapienti monumenti ospitati silenziosamente nella morbida campagna umbra.

Potete sperimentare il sentiero che ripercorre l’antica via francescana, quello che collegava Spoleto ad Assisi, abbracciati da pacifici ulivi che incorniciano un cammino di circa 75 chilometri tra Spoleto, Trevi, Spello e la città di San Francesco.

Incontrerete torri, abbazie, eremi e chiese… uno scenario misticamente rurale, contraddistinto da fortezze che custodiscono ancora l’incanto della vita medievale.
Il consiglio, se siete poco allenati, è di non esagerare con i chilometri: iniziate con piccole tappe, munitevi di pantaloncini rinforzati, di caschetto, e ricordate di portare con voi una bella scorta d’acqua.

Vi segnaliamo che in questo periodo ad Assisi, il cui centro storico è stato dichiarato Patrimonio Mondiale dell’Umanità dall’Unesco, è ospitata la mostra dedicata a Giotto. Un’occasione per ammirare il cantiere di restauro nella Cappella di San Nicola nella Basilica Inferiore di San Francesco, il Santo patrono d’Italia. E giacché vi trovate da quelle parti non dimenticate di ammirare la superba Basilica di Santa Chiara e il convento di San Domenico. A Spello da non perdere l’anfiteatro, le terme e la vicina Villa Fidelia.
A Trevi dovete sicuramente assaggiare una bruschetta con il tradizionale olio, che alcuni dicono essere meglio dello champagne. Potete approfittarne per visitare il Museo della Civiltà dell’Olivo e fare quattro passi – giusto per sgranchire un po’ le gambe- nel suggestivo centro storico.

Se pedalando raggiungete Spoleto, ricordate che fino al 4 luglio si tiene lo spettacolare Festival dei Due Mondi. Visita d’obbligo al Duomo in stile romanico e all’altissimo Ponte delle Torri, 90 metri per 236 caratterizzati da dieci arcate che raccordano il Colle Sant’Elia e Monteluco.

Buona pedalata!

Per saperne di più…

Per conoscere i dettagli della mostra dedicata a Giotto cliccate: I colori di Giotto
Per scoprire itinerari curiosi su strada e sterrato consultate il portale ufficiale della Regione Umbria bikeinumbria.com

Ti suggeriamo anche: