Centrifugato depurativo

Nulla è più salutare e benefico di un centrifugato la mattina presto, prima di fare colazione. Soprattutto se a frutta e verdura si aggiunge il succo di limone, vero alleato del benessere!

Il succo estratto dalla centrifuga è altamente digeribile e in soli 15 minuti ti aiuta a fare il pieno di energia, favorendo l’espulsione delle tossine e attivando il metabolismo.

Il centrifugato depurativo che ti proponiamo è un mix perfetto per stimolare la diuresi in modo naturale e aiutare la purificazione dell’intestino.

Consumalo a colazione o come spezza-fame a metà mattina e a merenda.

L’ananas, noto per le sue proprietà drenanti, è il nemico numero 1 della cellulite e da sempre il paladino della digestione.

Il kiwi, un frutto esotico ricco di acqua, fibre, vitamina C ed E, contrasta la costipazione e riduce il rischio di crampi, grazie alla presenza di potassio.

La mela è il frutto che in assoluto “allontana il medico di torno”, fonte di fibre, vitamina B1 e B2, tiene sotto controllo la glicemia e abbassa i livelli di colesterolo cattivi.

I finocchi  depurano e favoriscono naturalmente la diuresi.

E poi c’è il limone, frutto dalle mille proprietà benefiche che ti fa iniziare bene la giornata, e che in coppia con lo zenzero diventa un alleato perfetto per potenziare le tue difese immunitarie.

Insomma, sei pronto per depurati naturalmente, sgonfiare la pancia e favorire la digestione in un solo gesto?

Ingredienti

Per circa 1 litro di centrifuga, ti servono:

  • 1 ananas
  • 4 kiwi
  • 2 mele piccole
  • 3 finocchi
  • 1 radice di zenzero (di circa 7/8 cm)
  • 12 cucchiai di succo di limone LIMMI

Preparazione

Sbuccia l’ananas e taglialo a tocchetti, pela le mele, la radice di zenzero e i kiwi, pulisci e taglia i finocchi.

Metti tutti gli ingredienti nella centrifuga e azionala. Una volta estratto il succo, versalo in una bottiglia di vetro pulita e aggiungi il succo di limone LIMMI.
Chiudi ermeticamente la bottiglia poi agitala per far amalgamare bene i componenti.
Conserva in frigo e consuma entro 24 ore.

Se vedi dei depositi un po’ più scuri sul fondo della bottiglia è normale: il finocchio tende a ossidare un pochino.