Depilazione

depilazioneSDepilazione gambeiete sicure di averle provate davvero tutte per estirpare gli antiestetici peli superflui? Conoscete la Halawa? E’ una depilazione a base di zucchero e succo di limone utilizzata nei paesi arabi che vanta origini millenarie. Meno dolorosa della ceretta tradizionale – perché si attacca ai peli, non alla pelle – dura da 2  a 4 settimane, lascia la pelle morbida e setosa, e soprattutto si pulisce facilmente perché lo zucchero è idrosolubile!

Cosa serve

  • 2 tazze di acqua
  • 3 tazze di zucchero (o di miele)
  • 2 cucchiai da cucina di succo di limone Limmi

Come si prepara

In un pentolino portate a ebollizione gli ingredienti: abbassate la fiamma quando il composto diventa dorato, e quando lo zucchero si ‘caramella’ (diventa marrone, ndr) spegnete il fuoco.
Fatelo raffreddare, controllando che non si solidifichi troppo, perché deve rimanere piuttosto  elastico.
Con le mani inumidite, prendete una pallina di composto e cominciate a lavorarlo, come si fa con il pongo.

Come si applica

Mettere un po’ di borotalco sulla parte da depilare e spalmate con una spatola o con le mani il composto raffreddato (la pallina). Con un canovaccio o con un qualche foglio di carta premete sul composto e strappate nella direzione opposta del pelo. Sciacquate accuratamente e massaggiate con una crema idratante.

N.B. Onde evitare problemi di sensibilità e irritazione, vi suggeriamo di testarla su una piccola parte del vostro corpo, prima di procedere all’epilazione completa.