Fernando Botero

 

Fernando Botero

Pittore e scultore colombiano, nato nel 1932. I suoi quadri e le sue sculture sono note soprattutto perché riproducono figure dilatate, ingigantite, tondeggianti e grottesche. I ritratti non risparmiano nessun ceto sociale: cardinali, dittatori, personaggi storici sovrabbondanti e sproporzionati. Un effetto che si richiama all’opulenza, alla voluttà, alla vanità e a questo essere sempre così pieni di sé…

Alcune delle sue sculture di bronzo hanno raggiunto i 10 quintali e sono state esposte nelle principali città del mondo.

Una nota sulle sue opere: i frutti tondeggianti, come il limone, sono quasi sempre presenti nelle nature morte e anche in associazione ai ritratti di uomini e donne.

Ti suggeriamo anche: