Paolo Conte: “Gelato al limon”

paolo-conteUn gelato al limon gelato al limon
gelato al limon
spofondati in fondo a una città
un gelato al limon
è vero limon.

Ti piace?
Mentre un`altra estate passerà
libertà e perline colorate
ecco quello che io ti darò
e la sensualità delle vite disperate
ecco il dono che io ti farò
donna che stai entrando nella mia vita
con una valigia di perplessità
ah, non avere paura che sia già finita
ancora tante cose quest’uomo ti darà.

E un gelato al limon
gelato al limon
gelato al limon
sprofondati in fondo a una città
un gelato al limon
gelato al limon
gelato al limon
mentre un’altra estate se ne va…

Ti offro una doccia ai bagni diurni
che son degli abissi di tiepidità
dove come oceani notturni
rimbombano le voci della tua città
e ti offro la luna del pomeriggio
per il sogno arabo che ami tu

e una stretta forte della mia mano
per te donna che non mi scappi più…
e un gelato al limon
gelato al limon, gelato al limon

e ti offro l’intelligenza degli elettricisti
cosi almeno un pò di luce avrà
la nostra stanza negli alberghi tristi
dove la notte calda ci scioglierà.

Come… un gelato al limon,
gelato al limon,gelato al limon…

(Paolo Conte, 1979, “Un gelato al limon“, BMG Ricordi)

Lo sapevate che…?

Questa canzone venne cantata anche da Francesco De Gregori e Lucio Dalla?

Come si fa il gelato al limone

Ingredienti

  • 1/2 litro di acqua
  • 200 gr di zucchero
  • succo di 7 limoni (o 21 cucchiai di succo di limone Limmi)
  • scorza di limone

Preparazione

Versate l’acqua in un pentolino. Unite lo zucchero e cuocete per qualche minuto, mescolando bene. Aggiungete la scorza grattugiata (solo la parte gialla) e il succo dei limoni (o 21 cucchiai da cucina di succo di limone Limmi): lasciate il composto a riposare per mezz’ora.

Trascorsi i 30 minuti, setacciate il composto, riponetelo in una coppetta e lasciatelo raffreddare nel freezer per almeno 3 ore, prima di servire.

Ti suggeriamo anche: