Spirulina e Limone

Un’alga molto alla moda che trovi nelle erboristerie, prevalentemente sotto forma di compresse o polvere.

La spirulina è una biomassa essiccata, scientificamente nota con il nome arthrospira platensis, appartenente alla famiglia dei cianobatteri; vive in acqua dolci, nelle aree sub tropicali, ed è connotata da una caratteristica forma a spirale.

Contiene il 60% di proteine ed è ricca di fibre, motivo per il quale viene consigliata a chi segue una dieta vegana o vegetariana, a chi vuole raggiungere facilmente il senso di sazietà (lo si deve alla presenza della fenilalanina) e allo stesso tempo ha bisogno di dare energia e forza all’organismo.

La spirulina è ricca di vitamina A, calcio, magnesio, ferro e omega 6 ideali, questi ultimi, per migliorare le funzionalità del sistema immunitario. Si consiglia di assumerne circa 10 grammi al giorno per coprire il fabbisogno quotidiano.

Ma come? Per esempio, sotto forma di integratori ma anche attraverso l’alimentazione. Possiamo optare per la sua forma in polvere.
Il sapore della spirulina è tenue ma il colore verde di questa alga azzurra – dovuto alla clorofilla – darà nuove nuance alle tue preparazioni. Si può aggiungere all’impasto del pane, della pasta o dei dolci.

Spirulina e succo di limone: come abbinarli

Puoi gustare l’alga spirulina con il limone in insalate, verdure, carne e pesce grigliati. Emulsiona  6 cucchiai di succo di limone LIMMI con un cucchiaio di olio extravergine di oliva Aulus e uno di spirulina per ottenere un dressing nutriente.

Se scegli di cucinare la zuppa di spinaci – o altre zuppe – a fine cottura, aggiungi un cucchiaino di spirulina in polvere per renderle ancora più sfiziose. Sciogli l’alga direttamente nella minestra o diluiscila prima con un po’ di acqua.

Puoi anche utilizzare questa alga nella cosmesi naturale come antiossidante, per illuminare la pelle e rinforzare le unghie.

Se hai le unghie che si sfaldano facilmente, prova questo rimedio a base di spirulina e limone: in una ciotolina, unisci 1 cucchiaio di spirulina in polvere, 3 cucchiai di acqua e 1 cucchiaio di succo di limone LIMMI.
Mescola bene e quindi immergi le unghie per 15 minuti.

Uno degli usi più veloci ed efficaci della combine limone/spirulina è quella di diluire l’alga nelle bevande.

  • 1 cucchiaio di spirulina (circa 3 grammi)
  • 6 cucchiai di succo di limone LIMMI
  • 1 bicchiere di acqua

Miscela gli ingredienti e bevi ben fresco per reintegrare i sali minerali, soprattutto dopo una sessione di sport.

Se ami i cocktail (hai già scoperto la nostra selezione?) aggiungi ¼ di cucchiaio di polvere di spirulina al margarita.

Se ami gli infusi, invece,  puoi diluirne un cucchiaino di alga spirulina nel tuo tè al limone oppure nella purificante soluzione mattutina a base di acqua e succo di limone.

Puoi anche aggiungere la spirulina a questa benefica bevanda isotonica  per accelerare la ripresa, dopo una sessione di jogging, una pedalata in bicicletta o un training in palestra.

NB: Ricercatori francesi hanno attestato che se la spirulina non è coltivata in condizioni ottimali, potrebbe assorbire sostanze tossiche come cianotossine, batteri e metalli pesanti, fonte di allergie. Sceglila sempre bio e consumala consapevolmente, attenendoti alle dosi consigliate. Meglio evitarla in gravidanza.